Tag

, , , , , ,

Grandi notizie per voialtri, soliti lettori: a distanza di poco più d’un mese dall’inizio dell’Heineken Jammin’ Festival, v’annuncio che l’anno prossimo si terrà una ulteriore edizione d’uno dei più noti festivàl musicali dell’italica penisola. L’appuntamento è pel mese di febbraio: sarà una sorta di «tutto in una notte» – per la verità s’inizierà di primo pomeriggio, ma tant’è, era per darvi l’idea.

Essendo la vostra Scribacchina parte portante del comitato organizzatore, va da sé che v’invita a partecipare numerosi all’evento. Che poi, dacché è gratuito, scuse valide per dar buca non ne avreste neppure.

«Se è gratuito direi che cominciamo bene, cara Scribacchina. Ma… tanto per sapere: chi suona?»
«… Concerto non a pagamento, dici?… Seee, minimo suoneranno le solite quattro tribute band che girano per la bergamasca»
«La cosa puzza, in effetti… se è gratis, il livello dei musicisti sarà rasoterra»

Oh, per chi m’avete presa?
Diamine: se v’organizzo un festivàl, sebbene agratis, mica chiamo la Pausini o qualche suo clone.
Che poi, manco potete immaginare quanto mi son dannata per convincer i varii musici a partecipar all’evento. Particolarmente quelli che vengon da molto, molto, molto lontano.

Heineken Jammin Festival

***

PS IMPORTANTE: considerate le numerose richieste di informazioni che mi stanno arrivando, ribadisco che l’Heineken Jammin’ Festival Winter Edition 2013 (previsto per il 30 febbraio, che è una data inesistente, con ospiti – tra gli altri – anche noti musicisti morti da diverso tempo) NON ESISTE.

About these ads